CARATTERISTICHE

CARATTERISTICHE CHIAVE

Motore derivato dalle corse

Motore derivato dalle corse

Il pistone con fondo bridged-box (particolarità unica di Kawasaki introdotta con il modello KX450F 2010 per la prima volta in una moto da cross di serie) è soltanto una delle numerose caratteristiche che arrivano direttamente dalle nostre moto racing. Il nuovo cielo del pistone aumenta il rapporto di compressione e migliora l'efficienza di combustione.

Potenza immediata ed incisiva

Potenza immediata ed incisiva

Il motore a iniezione monocilindrico a 4 tempi da 449 cm3 raffreddato a liquido eroga una potenza incisiva dai bassi agli alti regimi. L'eccellente elasticità e risposta in accelerazione consentono di disporre di coppia a qualunque regime, permettendo al pilota di accellerare rapidamente anche dai regimi più bassi.

Dischi freno a petali

Dischi freno a petali

I freni a disco anteriore e posteriore a petali dal nuovo design offrono un'azione frenante migliore, un maggiore controllo e un look sportivo. Il disco anteriore oversize semi-flottante da 270mm migliora ulteriormente l'effetto frenante.

Pedane regolabili

Pedane regolabili

Le staffe regolabili delle pedane consentono ai piloti di abbassare la posizione delle stesse di 5 mm. Nella posizione più bassa, il baricentro è ribassato così come il punto di vista del pilota, caratteristica che aumenta la stabilità sia fisica sia psicologica.

Forcella pronto gara

Forcella pronto gara

Un rivestimento di titanio super resistente protegge la forcella dalle abrasioni. Il rivestimento di alumite autolubrificante crea una superficie resistente a basso coefficiente di attrito sui foderi e protegge l'interno degli steli dal deterioramento per abrasione.

Nuova sospensione posteriore Uni-Track

Nuova sospensione posteriore Uni-Track

Attacchi del leveraggio sotto al forcellone consentono una regolazione più precisa della sospensione.

Il vantaggio all' holeshot: il Launch Control

Il vantaggio all' holeshot: il Launch Control

Il modello KX450F 2015 è dotato di un sistema Launch Control simile a quello montato sulle moto factory.

Semplice messa a punto: DFI Setting Data Selection (3 mappature)

Semplice messa a punto: DFI Setting Data Selection (3 mappature)

Utilizzando gli attacchi rapidi in dotazione, i piloti possono passare velocemente da una mappatura all'altra, fra le tre esistenti, per soddisfare ogni esigenza di guida. 

Messa a punto motore precisa: KX FI Calibration Kit (optional)

Messa a punto motore precisa: KX FI Calibration Kit (optional)

Il KX FI Calibration Kit consente ai piloti esperti di regolare le specifiche del motore (tramite la riscrittura della mappatura dei dati) in base alle loro esigenze e di registrare ed analizzare i dati di guida per effettuare ulteriori messe a punto.

Forcella SFF-Air TAC (Triple Air Chamber)

Forcella SFF-Air TAC (Triple Air Chamber)

La forcella anteriore SFF-Air TAC stile reparto corse alloggia un gruppo ammortizzante nello stelo sinistro e una molla pneumatica, caratterizzata da tre camere d'aria forzata, nel destro.

Interfaccia pilota racer-friendly

Interfaccia pilota racer-friendly

Il telaio minimalista della KX450F è disegnato pensando all'ergonomia del pilota. Il manubrio e le pedane regolabili rendono ancora più naturale la posizione di guida e permettono di andare sempre più forte. 

Factory Styling

Factory Styling

A completamento dello stile e delle grafiche factory ci sono i cerchi Black Alumite, le protezioni forcelle nere, nuovi inserti Green Alumite sottolineano l'identità Kawasaki. Finiture Green Alumite sui registri delle sospensioni e su alcune parti della modanatura del motore, conferiscono alla KX450F un look ad alte prestazioni.

Snello telaio perimetrale in alluminio

Snello telaio perimetrale in alluminio

Il telaio perimetrale in alluminio è molto leggero ed è composto da forgiati, estrusi e parti fuse. Il suo design snello contribuisce all'ergonomia racer-friendly.

Posizione del manubrio regolabile

Posizione del manubrio regolabile

La piastra superiore con due differenti alloggiamenti per il manubrio e supporti reversibili offre ai piloti una scelta di quattro posizioni del manubrio: 25 mm avanti, 15 mm avanti, standard e 10 mm indietro.