Informazioni sulle patenti A

Informazioni sulle patenti di guida per motocicli (A1, A2 e A3)

Dal 19 gennaio 2013, il Codice della Strada Italiano è stato aggiornato imponendo differenze e limiti sostanziali rispetto alla precedente normativa.

Qui di seguito, in poche righe, tutto quello che c’è da sapere sulle patenti A1, A2 e A conseguite dal 19/01/2013 in poi, così non avrai più dubbi su quale licenza di guida ti serve per condurre una moto Kawasaki.

Patente A1

Requisiti:
-Età minima 16 anni
-Motocicli e scooter max 125cc
- 11 kW di potenza massima
-Rapporto potenza/peso 0,1 kW/kg

La conversione della patente A1 in A2 non è automatica dopo il decorso di due anni.

Scopri il nostro scooter Kawasaki J125 guidabile con patente A1!
Kawasaki J125

Patente A2

Requisiti:
-Età minima 18 anni
-Motocicli che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima, ovvero motocicli che, non depotenziati, non superino i 70kW.
-Rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg

La conversione della patente A2 in A3 non è automatica dopo il decorso di due anni.

Scopri tutti i modelli Kawasaki che puoi guidare con la patente A2
Modelli Kawasaki per patente A2 

Patente A3

Requisiti:
-Età minima per conseguirla 24 anni (o 20 anni se già in possesso di patente A2 da due anni)
-Senza nessuna limitazione di cilindrata o di potenza
 
 


Le informazioni di questa pagina sono aggiornate in data novembre 2017 e sono fornite a solo scopo informativo. Kawasaki Motors Europe – Filiale Italiana declina ogni responsabilità da eventuali errori e/o lacune presenti, di danni diretti, indiretti, consequenziali o di qualsiasi altro tipo di danno in ogni modo connesso all'utilizzo delle suddette informazioni. Pertanto consigliamo di far riferimento alla normativa ufficiale del Ministero dei Trasporti.